• Danny

Hotel Supramonte

Aggiornamento: 9 set 2020






Oggi siamo tutti prigionieri come Fabrizio in un nostro particolare e personale "Hotel Supramonte", ma per quanto la nostra reclusione sia forzata, fastidiosa e sembra non finire mai , non sarà mai come quella narrata da lui in questo brano dove nonostante le circostante avverse riesce a vedere gli aspetti più umani e intimi di un'esperienza come questa: L'essere stato rapito insieme alla moglie e recluso per 3 mesi insieme a lei sulle alture sarde.


Quindi come diceva lui di quella, ben più atroce della nostra, avventura: 


"Passerà anche questa stazione senza far male Passerà questa pioggia sottile come passa il dolore "



14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti